mercoledì 7 maggio 2014

DisneyLand Paris 2-5 maggio 2014

Ciao a tutti!
Oggi ho cominciato a sistemare un po' di foto dello scorso week-end che ci siamo regalati.
Come promesso QUI, abbiamo portato Riccardo a festeggiare il suo compleanno a Disneyland Paris!
Lo abbiamo aspettato tanto questo momento, e penso che la gioia negli occhi dei bimbi, insieme alla magiaVERA del posto non sia mai un'emozione scontata.
 
Siamo partiti da Bologna, per Riccardo è stato anche il primo viaggio in aereo, Filippo forse non si ricordava tanto bene e se l'è goduto di più
:o)
Qui i bimbi sono "in adorazione" degli aerei in transito, in attesa del nostro:
 
A bordo mi è dispiaciuto non aver pensato di filmare Kiki, perché ha fatto ridere tutti dal grande entusiasmo che aveva, rideva come un matto!
:oD
 
Siamo arrivati all'Hotel Cheyenne nel tardo pomeriggio, così abbiamo pensato di fermarci con calma a guardarci intorno, cenare lì e dirigerci verso il parco solo dopo.
L'ambientazione e i particolari curatissimi sono sempre incredibili, ti immergono veramente nell'atmosfera, e a parte il freddo biricchino, il tempo è stato clemente e non abbiamo mai preso pioggia.
L'unico appunto che posso fare all'albergo (non so se sia così per tutti), è che si comincia a vedere che ha 22 anni, e sarebbe ora di pensare ad una rinfrescatina qua e là.
Ci hanno dato solo un piccolo bagnoschiuma da hotel per 4 persone e per 3 notti, e il phon in stanza non c'è, ma si può richiedere alla reception con una cauzione di 25euro.
 
Non abbiamo visto cowboys e indiani, ma ci siamo divertiti lo stesso
:o)
 
Cena e colazione a buffet ricchi e abbondantissimi, e ovviamente menu per bambini ead altezza bambini, perché siano quanto più autonomi possibile; abbiamo assaggiato quasi tutto! ;o)
Al termine del primo pasto abbiamo festeggiato con un'ottima apple pie il compleanno di Riccardo , che ha chiesto di compiere 6 anni!  ;oP

 
Il parco è incantevole, tutto è sempre perfetto, l'atmosfera di Main Street e la musica di sottofondo ti immergono immediatamente in una favola!

Il castello della Bella Addormentata è meraviglioso da dovunque tu lo guardi, è una vera magia!
 
Probabilmente ho fatto meno foto di 6 anni fa, ma sono stata brava, le ho fatte in manuale e non in automatico
:oD
Il passato resoconto è QUI; purtroppo alcune foto non sono più visibili, non ho idea del perché e nemmeno di come recuperarle :o(
 
Le attrazioni sono tantissime, circa una 50ina, è impensabile farle tutte in 3 giorni -anche per via delle lunghe file d'attesa, almeno mezz'ora-; se si vuole fare con calma occorre sicuramente darsi un criterio e selezionare fin da subito quelle che si pensa possano piacere di più. Si può approfittare del FastPass: in pratica per alcune attrazioni (poche, a dire il vero) puoi prenotare il tuo orario d'ingresso e intanto fare altro, ma non puoi avere più di una prenotazione in corso, quindi per la successiva devi aver terminato la giostra precedente. Noi abbiamo deciso di fare quelle che potevamo fare tutti insieme, quindi abbiamo escluso le attrazioni da bimbi piccolipiccoli e da bimbi grandigrandi, se no dove sta il bello?!
;o)

Riccardo è uno da emozioni forti, e come me ha preferito "Big Thunder Mountain", "Crush's Coaster", ma soprattutto "Tower of Terror"!
Massimo e Filippo sono tipi un po' più tranquilli invece :oD
 
Poi ci sono le sfilate e le parate, ad orari stabiliti lungo Main Street e per le quali la gente comincia ad appostarsi delle mezz'ore prima.
Con la "Spring Promenade" di Mary Poppins (la mia preferita) non puoi non battere il piedino e sculettare: ballerini e musicisti belli, bravi e coinvolgenti!
Nel pomeriggio ovviamente ci siamo piazzati ben bene per la parata primaverile "Disney Magic".
Ma la meraviglia delle meraviglie è l'imponente spettacolo serale al castello all'orario di chiusura del parco, "Disney Dreams!", IMPOSSIBILE non emozionarsi, SUPER, mi viene la pelle d'oca anche solo a vedere il filmato, e mi pare di essere quella della pubblicità della crociera che al ritorno dalla vacanza piange in continuazione per la nostalgia!

Ci sono tante cose da fare in un parco del genere; per i bimbi -ma anche per i grandi- è sempre una grande emozione fare le foto coi personaggi che amano di più. Anche qui bisogna pazientare un pochino, ma le file sono sempre molto scorrevoli.
Ci sono fotografi autorizzati che vi fanno 2 o 3 scatti e vi consegnano un cartoncino con codice a barre per visionare e ritirare le foto nei negozi indicati oppure nello store dell'albergo Disney presso cui soggiornate, ma sono sempre molto gentili e sono disponibilissimi a farvela anche con la vostra macchina fotografica e/o col cellulare :oD
Lo sapete che Pluto è proprio MORDIMO?!
;o)

Ma se siete stanchi, trovate una bella panchina e godetevi il panorama, i giardini sono sempre curatissimi e pittoreschi, a qualsiasi ora del giorno!
 
Cosa dire, a mio avviso è una vacanza da fare ALMENO una volta, la spesa può sembrare eccessiva, ma valutando tutta l'organizzazione, a pensarci bene se la meritano proprio tutta!
 

 
 
Grazie Walt per aver inventato questo mondo così magico!
 

3 commenti:

Sonia Malaguti ha detto...

Molto interessante, grazie del resoconto e dei filmati, ci hai fatto sognare anche a distanza...brava Fede!

Marevan ha detto...

Bel resoconto e soprattutto bellissime foto!

Jo ha detto...

Che meraviglia Fede!!!
Guardando le tue foto..mi sono ritrovata a sognare insieme a te!!!
Anch'io volevo portarci Mattia quest'anno che ha fatto i 7 anni in questi "ponti" ma nn ci siamo riusciti uff..speriamo presto...
Prima mi sono vista tutto il filmato che hai girato dello spettacolo notturno...mi è venuta la pelle d'oca..già solo così...<3 <3 <3