domenica 7 gennaio 2018

Le Feste

Le Feste per me cominciano l'8 di Dicembre, quando per tradizione si fanno l'Albero e il Presepe, e terminano il 6 Gennaio, quando l'Epifania, come ben si sa, tutte le Feste porta via.
Nonostante non sia amante del freddo (umido da noi), è un periodo che amo molto, fa tanto Casa e Famiglia, quelle con le lettere maiuscole.

Il 10 dicembre siamo andati a Mantova al Thun Winter Village. Non sapevo bene cosa aspettarmi, sono amante delle ceramiche Thun e Mantova è una bella città, ho pensato che potesse essere una gita carina.
La giornata è piuttosto plumbea e fuori fa proprio freschino. Parcheggiamo e cerchiamo subito il village per renderci conto di cosa si tratti esattamente. Sui social è definito "il grande villaggio di Natale", in realtà è un tipico mercatino natalizio che conta forse una trentina di casette di legno in cui si trovano addobbi, piccoli oggetti di artigianato, …, le solite cose insomma, carine ma nulla di diverso dal solito. 


Di particolare ci sono una pista di pattinaggio al centro del parco, una casetta chiusa e riscaldata dello shop Thun e grandi riproduzioni di queste belle ceramiche sul percorso.





E' stato simpatico fotografarsi "nel" Presepe che tanto amo! ^_^

Purtroppo quest'anno la Thun ha fatto una scelta commerciale che non ho molto apprezzato: di solito uscivano 3/4 nuovi personaggi all'anno per il Presepe Classico, mentre quest'anno hanno proposto anche alcuni pezzi già usciti anni precedenti, ma leggermente diversi. Questo mi ha messo MOLTO in difficoltà perché fino a quel momento avevo TUTTI i pezzi usciti, ma visto il costo non posso più permettermi di stare al passo con le nuove uscite e pure con i remake. Mi è dispiaciuto TANTISSIMO e ho preso solo un paio di soggetti per ricordo. Purtroppo non potrò più vantarmi di essere in pari con le uscite da ora in poi. :o(

Ci siamo consolati un po' con l'acquisto di ottime torte tipiche della zona, la sbrisolona e la torta di tagliatelle.  :o9

E dopo esserci goduti un po' la città e il mercatino, l'atmosfera natalizia ci ha regalato i primi fiocchi di neve! :o)

Sulla strada del ritorno non potevamo non fermarci al megastore Thun che si trova proprio nelle vicinanze.

Anche qui tante bellissime cose (c'è anche un reparto outlet), ma ci siamo accontentati solo di lustrarci gli occhi.


**********

La Vigilia di Natale la passiamo sempre dai nonni Minelli; da loro si fanno sempre foto simpatiche ^_^

E la sera, prima di andare a dormire, si prepara tutto per la visita di Babbo Natale e le sue renne.

La mattina di Natale ci si sveglia sempre con tanto entusiasmo, dobbiamo scoprire se Babbo è passato, e cosa ci ha portato in regalo!
L'unico fotogenico a quest'ora è lui ;o)

Non mi sono mai venute foto peggiori di quelle di quest'anno :o(
Questa la metto solo per ricordo dell'ultima foto natalizia in questa location, ma è uno scatto davvero tremendo!

Gli ultimi pacchetti si aprono dai nonni Forni;

Anche qui foto pessime, ma meglio che a casa...

Le Feste, come dicevo, per me finiscono all'Epifania. E' la mia festa preferita, un po' perché mi è simpatica la Befana, ma soprattutto perché a Decima è una ricorrenza molto sentita, e ogni anno rispolvero sempre bellissimi ricordi di quando festeggiavamo coi miei nonni in via Pironi.
Adesso, il top delle Befane è solo lei, e la foto di rito non può assolutamente mancare, qualsiasi età tu abbia!


E quindi, buon inizio 2018 a tutti!

giovedì 28 dicembre 2017

Gelato, gnam!

Oggi ci siamo regalati una bellissima esperienza al Gelato Museum Carpigiani

Lo seguo da diverso tempo su FaceBook e finalmente abbiamo trovato la data di un evento a cui saremmo riusciti a partecipare tutti e quattro.
Abbiamo scelto "Gelato for Families" (bambini 12,00 euro - adulti 10,00 euro) e ci ha accolto una sorridentissima Arianna che per più di un'ora ci ha illustrato e accompagnato lungo tutta la storia del gelato ricca di curiosità,


di attrezzi un po' strani 



e anche di un po' di sana interattività.


Non potevo non fare la foto dell'ultima parte della sala, perché questi bellissimi cuscinoni colorati a forma di gelato li ha riempiti la PoLiform, cioè il posto dove lavoro! ;o)


Arianna ci ha fatto gentilmente la foto di rito (il carretto passava e quell'uomo gridava "gelati"!).

La visita è stata davvero interessante e lo spazio espositivo del museo è una meraviglia, molto luminoso e lineare; merita davvero tantissimo, sia per bambini che per adulti.

Dopo ci siamo diretti verso la gelateria Carpigiani per il laboratorio. A dire il vero credevo che avrebbero "lavorato" solo i bambini, invece ci hanno messo sotto tutti, con tanto di grembiule e cappellino!

Abbiamo provato a fare il sorbetto alla frutta (cosa non semplicissima eh!):


bisogna sbattere velocissimamente con la frusta il succo in una bacinella a sua volta immersa nel ghiaccio (e un pizzichino di sale) cercando di non toccare tanto la boule per non scaldarla col calore delle mani.

Ma ci è venuto, e grazie ai consigli di Arianna era pure buono!
Abbiamo fatto anche il fiordilatte con la gelatiera (Carpigiani è un'eccellenza nel settore delle macchine per la produzione del gelato artigianale)

e ovviamente alla fine abbiamo MANGIATO IL GELATO!!!!
Davvero buonissimo, cremoso e gustoso che è una meraviglia! Peccato che la gelateria non sia vicinissima a casa (circa 25 chilometri).

Siamo davvero soddisfatti di questa giornata, abbiamo anche ricevuto il diploma di partecipazione.
Grazie Arianna e grazie alla Carpigiani per queste belle iniziative!

E come sempre, i miei uomini erano scettici, ma poi si sono divertiti. Che fatica avere a che fare con degli orsetti poltroni! ;oP

sabato 11 novembre 2017

Autunno per divertirsi

Autunno divertente per i Minellis!


Il 24 settembre siamo andati al Circuito del Mugello per vedere il Campionato Italiano Velocità Motociclismo. 
I prezzi sono assolutamente abbordabili, si può entrare comodamente in auto e le emozioni comunque ci sono.

Ho provato a fare qualche foto, ma non sono per nulla attrezzata, e questi ragazzi spericolati sfrecciano, non è semplice beccarli! ^_^

Poi c'è chi si diverte così, anche sotto il diluvio! :oD


**********

La seconda domenica di ottobre, Decima è Festone, la tradizionale Festa del Ringraziamento del paese.
Durante il week end abbiamo partecipato volentieri ad alcune iniziative, è sempre bello animare il centro del nostro paesello!

Una sera, con le amiche fotografe Rossella, Barbara ed Emma ho provato a fare qualche scatto alla chiesa illuminata. E' stato divertente sembrare dei giapponesi in vacanza, grazie ragazze!
Tempi lunghi, per far sembrare le auto di passaggio solo delle scie...

Riflessi in vetrina...

E quattro fantasmi! ^_^
Per realizzare questa foto occorre impostare il tempo di scatto a 30 secondi, mettersi in posa ben fermi per i primi 13 circa, poi spostarsi velocemente nella nuova posizione da mantenere fermamente fino al termine dello scatto (grazie Rossella, sei sempre fonte di ispirazione!)


Ho partecipato volentieri a "Decima da scoprire in biziclata, storia e curiosità", organizzata da FIAB Terre d'Acqua, perché è sempre bello scoprire qualcosa di nuovo.

Le spiegazioni di Fabio Poluzzi sono sempre semplici e chiare, è stato davvero interessante, e finalmente sono riuscita a visitare il Chiesolino, in cui non ero mai entrata.

Infine, ma non per importanza, la ColoraTI
L'evento consiste in una camminata lungo il paese alla cui partenza e in alcuni punti sul percorso si viene imbrattati di polverine colorate. 

Pronti a partire!

Per le squadre ci sono anche alcune prove da superare, si può correre oppure camminare, noi l'abbiamo presa in relax totale chiacchierando con amici e cercando di divertirci il più possibile!

All'arrivo ci si guarda stupiti di come si arriva conciati! I miei ragazzi erano titubanti, li ho iscritti a tradimento, ma alla fine ci siamo divertiti UN MONDO, guardate QUI quanto!


Per fare alcune foto, ho messo il cellulare in un sacchetto ermetico dell'IKEA ;o)

Speriamo di BISsare il prossimo anno!!!

lunedì 18 settembre 2017

Settembre = Scuola

Eh sì, Settembre=Scuola
e ovviamente non possono mancare le foto di rito, anche perché quest'anno ci riserva grandi emozioni: Filippo comincia la prima superiore, 

Riccardo la terza elementare (a me i nomoni nuovi con cui chiamano adesso gli ordini scolastici non piacciono!), 

e questi saranno gli ultimi scatti inizioscuola in questa location: l'autunno ci porterà taaaaante novità emozionanti!

Qualcuno è più felice di altri per l'inizio della scuola ^_^

Ma alla fine si sono convinti anche loro! 

;o)